Quando cadono denti da latte

Di solito, i denti da latte vengono cambiati con quelli permanenti nel seguente modo:    
6 – 7 anni Tutti gli Incisivi e in contemporanea erompono i Primi Molari permanenti inferiori e superiori, che non hanno i denti da latte.
9 – 11 anni

Canini e Premolari; nell’arcata inferiore prima vengono cambiati i canini, e poi cadono i molaretti da latte che vengono sostituiti dai premolari permanenti; in quella superiore, invece, di solito cadono prima i molaretti e poi i canini.

12 anni Secondi Molari, che così come i primi molari, non hanno denti da latte.
18 anni circa Terzi Molari o Denti del giudizio, che comunque non sempre sono presenti, e hanno un’enorme variabilità nell’epoca di eruzione.
Questi valori comunque sono solo indicativi, e capita sia di vedere casi di eruzione precoce, sia casi in cui invece i denti permanenti escono in ritardo rispetto al normale, comunque senza nessun problema.
Alcune volte però un eccessivo ritardo nella fuoriuscita di un dente permanente può indicare dei problemi, soprattutto quando il dente sul lato opposto è già stato cambiato da tempo; se non si tratta di un ritardo casuale, può succedere che si tratti di una ritenzione, oppure di una agenesia. In ogni caso, una lastra è sufficiente per sapere cosa è successo.
Altre volte invece il dente permanente esce, ma quello da latte è ancora presente, e accade di frequente per gli incisivi inferiori, se il dente permanente erompe internamente verso la lingua; in questo caso l'estrazione del dente da latte di solito basta a far tornare spontaneamente il dente permanente nella giusta posizione.

 

Prenota la tua visita gratuita presso:
Ad Ottobre in occasione del Mese della Prevenzione Dentale, gli aderenti ANDI, offrono una visita di controllo Gratuita.
Prenota la tua visita presso: Dott.ssa Edge Iolanda Elena Dentista